Oggi facciamo a meno della selezione

Oggi facciamo a meno della selezione. In tutto il mondo si prova a migliorare la propria tv seguendo dei criteri nuovi e conformi con la cultura del posto. In Iran, per esempio, non è prevista la chirurgia plastica per tutti i volti, non solo per i conduttori, di Tehran Channel. La BBC nei giorni scorsi ha posto un veto sui ciarlatani che, alla peggio, raggiungono solo il 7% della popolazione. Il restante 93% si informa con altri mezzi.

La tv è l’unico mezzo di informazione per il 25% degli italiani. Le statistiche ci ricordano che solo una persona su 5, nel nostro paese, non ha una tv in casa. A noi, più di altri, servirebbero dei filtri eppure non ci pensiamo proprio a rinunciare a qualcosa. Oggi facciamo a meno di chi crede che si possa vivere senza scelte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...