#smorfia

“Sono una smorfia, la linea che spezza una perfezione semplice. La spiegazioni subite da piccolo prevedevano un peccato solido, un errore non etereo. Da grande, invece, ho realizzato che il gioco religioso é un gradiente. Lo stesso sbaglio prevede, almeno, due sottotesti. Il suo, le nostre barbe che si baciano. Il mio, le nostre barbe che non hanno bisogno di una vita vera. Padre non mi perdoni perché ho peccato. Padre perdoni, per favore, la perfezione della mia promiscuità. Non sempre sono la mia storia”

smorfia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...