emma ditto

Le parole dedicate alla politica sono sempre meno. Probabilmente perché non ci sono persone rappresentative. Per davvero, come già sosteneva giorni fa Gramellini.

Preparandomi, giorni fa, ho sentito Vladimir Luxuria sostenere che a sinistra non si sorride. Fosse solo questo che manca. Fossero solo le facce. Forse manca qualcosa di più. Forse nessuno a quel fascino. Quella voglia di fotografare un paese e scommettere che il prossimo ritratto sarà meglio. Per tecnologia usata. Per contenuti. O per percorso fatto.

Una che secondo me ha quel fascino ce l’ha è Emma Bonino. Lei, come si diceva come un’amica, seduce. Tanto quanto Beth Ditto. Ha quella roba lì.

P.S. Probabilmente voterò Scalfarotto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...